Contributo ad integrazione dei canoni di locazione

Oggetto

E' un sostegno economico per il pagamento del canone di affitto. Ha validità annuale. 

Requisiti richiesti
  • essere residente  in uno dei Comuni dell'Unione Valdera
  • essere affittuario di un alloggio ubicato in Valdera
  • parametri reddituali indicati nel bando
Modalità di richiesta

Le domande potranno essere presentate dal 15 luglio al 31 agosto 2019
(termine perentorio) solamente in modalità telematica tramite web dal sito www.unione.valdera.pi.it (servizi on line/contributi per l'affitto) con le seguenti modalità:
- Accesso con autenticazione tramite Tessera Sanitaria Carta Nazionale dei servizi (TSCNS): al quale si accede con la tessera sanitaria già abilitata e relativo PIN. Occorre essere dotati di lettore di smart card. L’abilitazione della tessera sanitaria può essere fatta presso gli appositi sportelli USL, le farmacie convenzionate, gli URP comunali, la bottega mobile della salute (presso quest'ultima è possibile attivare anche SPID).
- Accesso tramite SPID (Sistema Pubblico Identità Digitale)
- Accesso tramite i punti di assistenza dislocati nei vari comuni dell'Unione (come da elenco pubblicato sul sito web dell'Unione Valdera) per gli utenti che hanno difficoltà all'utilizzo dei mezzi informatici. Nei punti di assistenza un operatore sarà disponibile all'aiuto per la compilazione utilizzando la tessera sanitaria abilitata del titolare del contratto di locazione.

 

 


Costi e modalità di pagamento nessuno
Modalità di erogazione

La pubblicazione della graduatoria provvisoria avverrà esclusivamente sul sito web dell'Unione (www.unione.valdera.pi.it) dal 15 settembre 2019 (ovvero in data successiva precisata lo stesso giorno) per 15 giorni consecutivi; eventuali ricorsi, corredati di idonea documentazione, dovranno pervenire alla sede dell'Unione entro e non oltre il 30 settembre (ovvero in data successiva
precisata lo stesso giorno), mentre la graduatoria definitiva sarà in pubblicazione dal 20 ottobre
2019 (ovvero in data successiva precisata lo stesso giorno) .

Ai sensi dell'art. 8 comma 3 della Legge 241/90, l'UNIONE VALDERA NON INOLTRERA' comunicazioni personali all'indirizzo dei singoli interessati circa l'eventuale collocazione nella graduatoria provvisoria e definitiva: i rispettivi provvedimenti saranno pubblicati all'Albo on line e disponibili presso il Comune. L'esclusione dalla graduatoria provvisoria e l'esito dei ricorsi sarà reso noto mediante comunicazione con raccomandata A/R. Dell'avvenuta pubblicazione di tali provvedimenti verrà data notizia a mezzo stampa e tramite il sito internet www.unione.valdera.pi.it.

La liquidazione del contributo è prevista non appena avverrà il trasferimento delle risorse regionali/statali.

 

Termine di   conclusione del procedimento Termine specificato nel bando

Normativa

L. 431 del 9/12/1998, art. 11
Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici del 7 giugno 1999 




Ricorso Tutele contro atti e/o provvedimenti amministrativi

Tutela Giurisdizionale:il cittadino può proporre ricorso al TAR di Firenze, entro 60 giorni dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque dalla sua conoscenza
Tutela Amministrativa: il cittadino può presentare Ricorso Straordinario al Capo dello Stato contro un atto divenuto definitivo, entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto.
Ricorso (provv. oltre i termini) Il resposabile del potere sostitutivo interviene nella metà del tempo originariamente previsto determinato nel bando

Per chiedere l'intervento del responsabile del potere sostituvo clicca qui

 

Documenti

Allegati

Bando