Domanda di buono scuola per la frequenza alle scuole materne paritarie

Oggetto E' un aiuto finanziario alle famiglie dei bambini che frequentano una scuola materna paritaria privata.
Requisiti richiesti Frequenza alla scuola materna paritaria convenzionata con l'Unione Valdera;
residenza in uno dei comuni dell'Unione Valdera;
avere un valore ISEE non superiore all'importo stabilito dall'avviso pubblico.
Modalità di richiesta La domanda può essere presentata utilizzando gli appositi moduli da consegnare nel comune dove ha sede la scuola o inviata tramite fax o per e-mail con allegata la copia di un documento d'identità entro i termini dati dall'avviso pubblico.
SPORTELLI E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO a cui rivolgersi per presentare la domanda

Documentazione
  • Modulo di domanda compilato
  • Documento d'identità

Costi e modalità di pagamento Nessuno
Termine di conclusione del procedimento 60 giorni dal giorno di chiusura del bando
I termini e le scadenze delle varie fasi della procedura sono speficicati nel bando pubblico.
Normativa Legge Regionale N. 32 del 27/7/2002; 
Regolamento Attuativo N. 41 del 30/07/2013; 
Regolamento dei Servizi Educativi dell'Unione Valdera approvato con Delibera di Consiglio dell'Unione Valdera n. 11 del 24/03/2014; 
Convenzione Unione Valdera, FISM e scuole materne paritarie della Valdera (vedi allegati)
Avviso Unione Valdera (vedi allegati)
Documenti allegati Modulo di domanda buoni comunali
Modulo di domanda buoni regionali
Rette paritarie 2014
Calcolo del buono comunale
Convenzione Unione Valdera, FISM e scuole materne paritarie della Valdera (vedi allegati)
Avviso Unione Valdera