Comune di Casciana Terme Lari > Contributo ad integrazione dei canoni di locazione

Contributo ad integrazione dei canoni di locazione

Oggetto

E' un sostegno economico per il pagamento del canone di affitto. Ha validità annuale. Per l'anno 2018 bando rimarrà aperto fino al 28 Luglio 2018.

Requisiti richiesti

Essere residente nel Comune di Casciana Terme Lari
Essere affittuario di un alloggio ubicato nel territroio del comune
non avere titolarità di diritti di proprietà usufrutto uso e abitazione su alloggio adeguato ubicato sul territorio italiano o all'estero.
Avere la cittadinanza italiana e/o comunitaria o Extracomunitari con 5 anni di residenza in Toscana o 10 in Italia. 
Parametri reddituali indicati nel bando.

Modalità di richiesta

Le domande possone essere presentate dal giorno 28 giugno fino al giorno 28 luglio 2018 presso il Comune preferibilmente on line tramite web da www.unione.valdera.pi.it (servizi on line/contributi per l’affitto) con le seguenti modalità:

E' possibile presentare la domanda on line

Per accedere occorre autenticarsi in uno dei seguenti modi:
- con la tessera sanitaria già abilitata e relativo PIN (l'abilitazione può essere fatta presso lo Sportello al Cittadino, gli sportelli ASL, le farmacie convenzionate)
- mediante credenziali rilasciate dall'Unione Valdera

E' comunque ammessa la domanda su modulo cartaceo da presentarsi allo sportello del Comune di Casciana Terme Lari.

SPORTELLI E ORARI DI APERTURA AL PUBBLICO  a cui rivolgersi per presentare la domanda

Documentazione
  • Modulo di domanda
  • Copia del contratto di locazione con attestazione di registrazione
  • ultima ricevuta del pagamento dell'affitto
  • eventuale documentazione attestante l'handicap o invalidità

Costi e modalità di pagamento nessuno
Modalità di erogazione

La graduatoria PROVVISORIA sarà pubblicata sul sito web dell’Unione Valdera dal 01 ottobre  al 15 ottobre per 15 giorni consecutivi.

Eventuali ricorsi dovranno pervenire alla sede dell’Unione entro e non oltre il 15 ottobre 2018

La graduatoria DEFINITIVA sarà pubblicata sul sito dell’Unione Valdera dal giorno 31 ottobre  2018

Ai sensi dell’art. 8 comma 3 della Legge 241/90, l’UNIONE VALDERA NON INOLTRERA’ comunicazioni personali all’indirizzo dei singoli interessati circa l’eventuale collocazione nella graduatoria provvisoria e definitiva: i rispettivi provvedimenti saranno pubblicati all’Albo on line e disponibili presso il Comune.

Dell’avvenuta pubblicazione di tali provvedimenti verrà data notizia a mezzo stampa e tramite il sito internet www.unione.valdera.pi.it

L’esclusione dalla graduatoria provvisoria e l’esito dei ricorsi sarà reso noto mediante comunicazione con raccomandata A/R.

La liquidazione del contributo è prevista non appena avverrà il trasferimento delle risorse regionali/statali.

Termine di   conclusione del procedimento Termine specificato nel bando

Normativa

L. 431 del 9/12/1998, art. 11
Decreto del Ministero dei Lavori Pubblici del 7 giugno 1999 

Deliberazione della Giunta Regionale della Toscana n. 265 del 06 aprile 2009 


Ricorso Tutele contro atti e/o provvedimenti amministrativi

Tutela Giurisdizionale:il cittadino può proporre ricorso al TAR di Firenze, entro 60 giorni dalla notificazione dell'atto, dalla sua comunicazione o comunque dalla sua conoscenza
Tutela Amministrativa: il cittadino può presentare Ricorso Straordinario al Capo dello Stato contro un atto divenuto definitivo, entro 120 giorni dalla notificazione, comunicazione o conoscenza dell'atto.
Ricorso (provv. oltre i termini) Il resposabile del potere sostitutivo interviene nella metà del tempo originariamente previsto determinato nel bando

Per chiedere l'intervento del responsabile del potere sostituvo clicca qui

 

Documenti

Allegati

Bando

Modulo di Domanda

Modulo Ricorso