Bonus Acqua

L’Unione Valdera comunica che dal giorno 7 giugno 2017 al giorno 05 luglio 2017 è possibile presentare la domanda per all’avviso pubblico per l’erogazione di agevolazioni tariffarie per il servizio idrico integrato per l’anno 2017 (Bonus Acqua)

Si tratta di una riduzione sugli addebiti tariffari relativi al servizio idrico integrato attribuita direttamente dall’ente gestore del servizio sotto forma di abbattimento della tariffa dei consumi futuri calcolata sulla base delle tariffe liquidate o pagate nell’anno precedente, contabilizzata in riduzione del dovuto dell’anno corrente

Requisiti:

  • Residenza anagrafica in uno dei Comuni facenti parte dell’Unione Valdera

  • Essere titolari di fornitura domestica residente o, nel caso di utenze aggregate o condominiali, essere residenti presso il corrispondente indirizzo di fornitura

  • Situazione economica del nucleo familiare certificata da attestazione ISEE rilasciata nell’anno 2017 con un valore ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente ) in corso di validità, non superiore ad € 8,107,50. Tale valore è elevato ad € 11.000 per le famiglie con 3 o più figli minori

  • Regolarità con il pagamento dei consumi per l’anno 2016; l'eventuale morosità deve essere sanata prima della presentazione della domanda

 

Modalità di richiesta:

 

Le domande di accesso al beneficio dovranno essere compilate unicamente sui moduli appositamente predisposti dall’Unione Valdera, che saranno disponibili presso i comuni dell’Unione Valdera o scaricabili dal sito internet dell’Unione Valdera –www.unione.valdera.pi.it o dei comuni aderenti.

Le istanze, debitamente compilate e sottoscritte, dovranno essere presentate presso il proprio comune di residenza entro il giorno 5 luglio 2017.

Le domande potranno essere consegnate personalmente o inviate per posta ordinaria

 

Modalità di erogazione dell’agevolazione tariffaria

Il contributo agli aventi diritto che hanno presentato istanza è determinato

  • per il 75% in base allo scaglione ISEE di appartenenza, in misura decrescente all'aumentare dell'ISEE;

  • per il 25% in misura inversamente proporzionale al consumo di acqua pro-capite registrato nell'anno 2016.

La misura dell’agevolazione tariffaria non potrà eccedere la spesa idrica dell’anno 2016 e verrà assegnata in misura percentuale sino ad esaurimento dei fondi disponibili.

 

Avviso Bonus Acqua

Domanda Bonus Acqua